Strumenti Utente

Strumenti Sito


catalog:iteminsertbulkpage
Traduzioni di questa pagina:

Creazione esemplari multipla

La pagina “Creazione esemplari multipla” permette di creare degli esemplari collegati ad una notizia che viene scelta dal pulsante 'scegli notizia' che appare all'inizio.

Una volta selezionata una notizia valida, scegliendola da popup dopo aver premuto il pulsante di scelta, apparirà una pagina in cui sono presenti delle opzioni varie per scegliere i dettagli degli esemplari che vengono creati.

Sotto il riepilogo dei dati della notizia scelta (1), si trova un'area comune in cui si possono indicare uno scaffale in cui verranno inseriti automaticamente tutti gli esemplari creati e si puo' legare un fornitore (2).

L'opzione (3) (di proprietà della biblioteca attuale) ha lo scopo di indicare che tutti gli esemplari creati avranno la 'biblioteca proprietaria' come la biblioteca corrente dell'operatore. Selezionando questa opzione, tutte le tendine con le serie inventariali, riga per riga, indicate accanto ad ogni biblioteca (v. più sotto), saranno trasformate nelle serie inventariali della biblioteca corrente dell'operatore.

Con l'opzione (4) (presente nella biblioteca attuale) indichiamo che gli esemplari creati saranno presenti nella biblioteca corrente dell'operatore loggato. Per cui verranno generati in automatico dei transiti di rientro verso la biblioteca di gestione.

Nella sezione (5) si trovano opzioni per settare importi di prezzi, item media e sorgente, in comune con tutti gli esemplari.


Quindi, più sotto si trova una griglia con una riga per ogni biblioteca del sistema:

Per ogni biblioteca ci sono pulsanti + e - per aumentare il numero di esemplari da creare (6). In testa alla colonna ci sono analoghi tasti per aumentare o diminuire per tutte le biblioteche (per ogni riga).

Il numero totale di esemplari da creare viene ricalcolato e mostrato in basso a destra vicino al pulsante crea.

Nella sezione (7) si possono selezionare le serie inventariali da usare per biblioteca. Nota: se è attiva l'opzione “di proprietà della biblioteca attuale” (v. punto (3) sopra, le serie inventariali presenti in tutte le tendine saranno quelle della biblioteca attuale di login dell'operatore.

I numeri di inventario dei nuovi esemplari creati saranno crescenti a partire dal primo numero libero per biblioteca.

Se viene premuta l'opzione barcode tutta la maschera di immissione viene ricalcolata e anzichè trovare la colonna con le serie inventariali sarà presente un campo *barcode* in cui immettere manualmente una lista di codici barcode separati da virgola.

Nella parte (8) si indica la sezione.

Nella sezione (9) è possibile indicare per riga i valori descritti di collocazione. Il pulsante a forma di spunta verde e i campi nell'intestazione della colonna servono per sovrascrivere su tutte le righe sottostanti questi valori, validi per tutte le righe.

Nella sezione (10) similmente si possono indicare 'stato', 'prestabilità' e 'ristampa' per ogni riga, oppure applicare a tutte le righe i valori tramite i controlli nella parte dell'intestazione, sopra.


Quando tutto è pronto per la creazione di esemplari, si preme il pulsante crea in basso a destra. Una volta eseguita l'operazione, a schermo apparirà una maschera riassuntiva con tutti gli esemplari creati per ogni biblioteca. Ogni esemplare è cliccabile e può' aprire una maschera di dettaglio per singolo esemplare.

Per iniziare un'altra operazione simlare si può usare il tasto pulisci e inizia da capo (11), che inizializza la pagina.

catalog/iteminsertbulkpage.txt · Ultima modifica: 27/09/2017 14:38 da marco