Strumenti Utente

Strumenti Sito


bib:biblevelobj
Traduzioni di questa pagina:

Livello e oggetto bibliografico

Livello bibliografico

Il livello bibliografico del record indica lo “stato” del documento, cioè la sua condizione in relazione o al tempo (monografico-seriale) o al concetto di intero-parte (analitico-collezione artificiale).

Il livello bibliografico da solo, senza il dato “oggetto bibliografico”, non è sufficiente per definire una notizia bibliografica.

Alcune norme catalografiche possono non essere chiare nel distinguere tra un documento in più parti (una monografia in più volumi) e una serie monografica (“collezione/collana”). In tali casi si dovrebbe usare di volta in volta il valore più appropriato; ma nel caso tale distinzione non sia possibile, il documento dovrebbe essere codificato come seriale.

Monografie Documento bibliografico monografico, costituito da una sola unità fisica o concepito per essere completato in un numero determinato di unità fisiche.Esempi: * documento in una sola unità fisica (“monografia”) * documento in più parti (“monografia in più volumi”) * parte catalogata separatamente di un documento costituito da più parti (“monografia superiore”, “monografia inferiore”) * una pubblicazione speciale di un seriale pubblicata separatamente (“supplementi monografici”) * una carta geografica che fa parte di una serie * una serie completa di mappe, qualora la serie sia progettata per essere completata in un numero determinato di parti * un mappamondo * una moneta * un giocattolo
Seriali (risorse in continuazione) Documento bibliografico pubblicato o integrato in parti successive e progettato per essere continuato senza termini definiti.
Sono inclusi i periodici e le serie di monografie (collane o collezioni): l'indicazione specifica della serie di monografie (collane o collezioni) viene data nel campo codificato 110.
Sono incluse nei seriali le risorse ad integrazione (es.: pubblicazioni a fogli mobili) e le risorse continuative a termine (es.: un bollettino di un evento a termine, di una campagna elettorale, ecc.).Esempi: * un periodico corrente * la collezione di un periodico spento * una risorsa in continuazione elettronica * una serie di monografie (“collezione, collana”)
Titoli di contenuto (spogli) Documento bibliografico analitico (parte componente) che è fisicamente contenuto in un altro documento “fisico”, in modo tale che la collocazione della parte componente dipenda dalla identificazione fisica e dalla localizzazione del documento contenente.Il documento “contenente” può essere sia monografico che seriale, ma anche la parte “analitica” può essere monografica o seriale.Esempi: * articolo di periodico * una rubrica interna a un giornale * un singolo saggio in una raccolta di atti di convegno * una parte distinta (“opera”) all'interno di una monografia che ha un titolo collettivo (ad esempio una novella all'interno di una raccolta di novelle).
Raccolte artificiali, non editoriali Titolo d'insieme che raggruppa più documenti in modo artificiale (occasionale) e non editoriale. Questo codice si usa solo per le collezioni artificiali.Esempi: * una collezione di opuscoli racchiusi in una scatola o rilegati insieme * una serie di “memorabilia” in diversi formati bibliografici custoditi insieme come una collezione * tutti i manoscritti di un singolo autore * un insieme di oggetti di natura editoriale (opuscoli, manifesti, cartoline, ecc.) non collegati da legami bibliografici o editoriali, che si vogliono rendere accessibili con una descrizione d'insieme.

Oggetto bibliografico

Indica la tipologia effettiva del materiale che viene catalogato.

Alle riproduzioni anche digitali o alle microforme di materiale a stampa, si attribuisce il codice “materiale a stampa”. L'indicazione precisa del supporto (microforma, elettronico, ecc.) viene indicata nell'opportuno campo codificato. Analogamente, alle videoregistrazioni o al materiale grafico o sonoro disponibile in formato elettronico, viene associato l'oggetto bibliografico primario (rispettivamente materiale proiettabile e video, grafica bidimensionale, registrazioni sonore).

Oggetto bibliografico primario Indicazione bibliografica secondaria Campi codificati
(Il numero indica il campo UNIMARC corrispondente)
Materiale a stampa Materiale linguistico moderno
Materiale linguistico antico
Partitura musicale
Materiale cartografico
105 (materiale monografico moderno)
106 (materiale monografico moderno, caratteristiche fisiche)
110 (seriali)
140 (materiale antico)
141 (materiale antico, caratteristiche dell'esemplare)
Materiale manoscritto, dattiloscritto,
stampa non editoriale
Materiale linguistico moderno
Materiale linguistico antico
Partitura musicale
Materiale cartografico
105 (materiale monografico moderno)
106 (materiale monografico moderno, caratteristiche fisiche)
110 (seriali)
140 (materiale antico)
141 (materiale antico, caratteristiche dell'esemplare)
Materiale proiettabile e video Videoregistrazioni: DVD
Videoregistrazioni: VHS
Videoregistrazioni: BluRay
Videoregistrazioni: Altro
Film (indica la pellicola cinematografica)
Microfilm
Altro (indicazioni più specifiche nel campo coficato corrispondente)
115 (proiezioni visive, videoregistrazioni e film)
Registrazioni sonore musicaliComprende i concerti e le Opere liriche videoregistrate
Disco (CD)
Disco (DVD)
Disco (vinile)
Disco (BluRay)
Nastro in cartuccia
Nastro su cassetta
Nastro su bobina
Altro (indicazioni più specifiche nel campo coficato corrispondente)
125 (registrazioni sonore e musica a stampa)
126 (registrazioni sonore, attributi fisici)
127 (durata delle registrazioni musicali e della musica a stampa)
128 (esecuzioni musicali e partiture)
Registrazioni sonore non musicaliComprende gli audiolibri, le fiabe sonore, registrazioni sonore di eventi, ecc.
Disco (CD)
Disco (DVD)
Disco (vinile)
Disco (BluRay)
Nastro in cartuccia
Nastro su cassetta
Nastro su bobina
Altro (indicazioni più specifiche nel campo coficato corrispondente)
126 (registrazioni sonore, attributi fisici)
Grafica bidimensionale Collage
Disegno
Pittura
Riproduzione fotomeccanica
Negativo fotografico
Stampa fotografica
Immagine
Incisione (stampa)
Master, matrice
Disegno tecnico
Altro (indicazioni più specifiche nel campo coficato corrispondente)
116 (grafica)
Risorse elettroniche Risorsa locale
Risorsa remota
135 (risorse elettroniche)
Manufatti tridimensionale e “realia” kit per lo studio
kit di laboratorio o di costruzione
specimen (biologici, ecc.)
fauna
flora
minerali
vetrini per microscopio
puzzle a incastro
strumenti ed equipaggiamenti
armi
contenitori
mobili
strumenti per il trasporto
tessuti
vestiti
giochi e oggetti per il divertimento
giocattoli
bambole
modelli
sigilli (cera, ceralacca, plumbei, fissi o pendenti)
diorama
facsimile, copia
sculture
oggetti di design
prodotti industriali
macchine
monete
medaglie
gioielli
manufatti (in generale)
sconosciuto
misto
altro
117 (oggetti e manufatti tridimensionali, realia)
Più materiali, di cui nessuno prevalente Multimedia (kit) Campi codificati specifici relativi ai singoli componenti del kit
bib/biblevelobj.txt · Ultima modifica: 20/12/2012 14:36 (modifica esterna)